Quousque tandem….?

Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? Quamdiu etiam furor iste tuus nos eludet? Quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?

Fino a quando dunque, Catilina, abuserai della nostra pazienza? Quanto a lungo ancora codesta tua follia si prenderà gioco di noi? Fino a che punto si spingerà [la tua] sfrenata audacia?

 

 

 

 

 

Il testo della mozione respinta oggi 9 ottobre 2013, recitava, nella parte sostanziale, quanto segue:

………………

IMPEGNA

Da subito la Giunta regionale a intraprendere azioni al fine di ridurre e stabilizzare la frazione organica contenuta nei rifiuti indifferenziati, in modo da ottemperare alle norme vigenti ed evitare le conseguenze delle procedure di infrazione da parte della Commissione europea.

Come si può notare una mozione rivoluzionaria che avrebbe attentato per sempre all’impianto stesso della Regione autonoma Valle d’Aosta….

a questo link l’ultima circolare del Min Ambiente a cui si riferisce la mozione

circolare Ministero Ambiente 6 agosto 2013

Il podcast del dibattito in Consiglio spiega meglio di tante parole quello che è successo, l’unico difetto è che si perde la visione d’insieme in quanto la telecamenra inquadra unicamente chi parla.

Comunque, esito della votazione a chiamata nominale: 17 favorevoli, 18 ASTENUTI.