Grazie Piero

Da ieri la Valle è un pò più sola e più triste. Ci ha lasciati Piero Parlamento, un nome che, probabilmente a tanti amici di VV dice poco, ma una persona che per tutta la vita ha combattuto tante battaglie. Lo vogliamo ricordare attraverso le parole di Sandro Bortot, suo amico fraterno.

……”Perchè le invio a Vallevirtuosa?  Perchè Piero era un militante delle battaglie sociali, civili, ambientali da sempre, compreso contro l’inceneritore. Piero, per il suo carattere, non era “da prima linea”, lui, come tantissime altre persone, ha lavorato per vincere il referendum e non solo,  in sordina: nel direttivo pensionati Cgil, nel direttivo regionale della confederazione, nel suo villaggio, nel suo paese a Nus, con i suoi amici e compagni. L’ambientalismo e il sociale hanno perso con lui una persona preziosa….