Gita in discarica

Ieri, sabato 23 marzo un gruppetto di cittadini si è recato a visitare la discarica. L’iniziativa è partita dal CoCiNus, comitato di Nusche ha organizzato già due serate a Nus e la prima proiezione del film “meno 100 kg.”
La visita è stata estremamente istruttiva e consigliata a tutti, il sabato mattina l’Ing. Carena il direttore della discarica, è disponibile a far visitare il sito a gruppi di cittadini interessati.
All’Ing. Carena va poi un ringraziamento per la disponibilità e per la vasta competenza.
Tutti quanti dovremmo toccare con mano cosa succede ai nostri rifiuti quando li facciamo diventare tali, per aumentare la nostra consapevolezza almeno per differenziare come si deve finchè non cambieranno le regole come noi auspichiamo.
Per quanto mi riguarda, la visita ha confermato, se ancora avessi avuto dei dubbi, che con i nostri numeri potremmo essere la prima regione riciclona (oltre il 70%) in un lasso di tempo piuttosto breve, la tecnologia aiuta, la cultura ce la stiamo facendo, gli investimenti da fare sono evidenti e la Commissione Speciale ha prodotto esempi di ogni genere; va preso il toro per le corna, adesso!

Chi fosse interessato alla visita in discarica (anche scuole, anzi è molto importante che bambini e ragazzi facciano questa istruttiva gita) può scrivere al nostro indirizzo vallevirtuosa@gmail.it

Per chi non lo sapesse, poi in discarica è possibile approvvigionarsi, gratuitamente di compost per giardini e orti ed anche avere le informazioni per avere la miscela giusta (a cura dell’Institut Agricole)

Nelle foto il gruppo “Gita” e vista dall’alto della zona dove avrebbero costruito il Piro. Direi che c’è un bello spazio per fare tante cose, che so, il capannone per il compost come a TVtre, la fabbrica dei materiali ecc ecc
foto 3

foto 4