FINALMENTE!

A quasi due anni dal referendum finalmente un passo avanti verso una gestione ottimale dei rifiuti tendente a #rifiutizero. Abbiamo continuato a lottare, non abbiamo mollato ed infine qualcosa si è mosso!

Nella giornata di mercoledì 16 luglio 2014, durante la pausa del Consiglio Regionale, si è riunita la Terza Commissione consiliare “Assetto del territorio” per approvare un documento contenente gli indirizzi in materia di gestione dei rifiuti.
I gruppi di minoranza, con la nostra collaborazione, hanno espresso un parere sul documento, parere che è sfociato negli emendamenti che la minoranza ha proposto e che sono stati approvati all’unanimità.
Nel documento sono scritti nero su bianco i primi passi che avvicineranno la nostra regione alla strategia #rifiutizero: riorganizzazione dei flussi, raccolta dell’organico, introduzione della tariffa puntuale sul principio “chi più inquina paga”, raccolta differenziata per il recupero di materia, riorganizzazione dei sottoambiti (sub-ATO), riduzione al minimo del rifiuto trattato e stabilizzato da conferire in discarica.

Quella di ieri rappresenta una vittoria per tutti i Valdostani, anche per quelli che non andarono a votare il 18 novembre. La strada è ancora lunga, ma sembra un po’ meno in salita.

Se l’Amministrazione Regionale si atterrà a quello che c’è scritto nel documento la nostra sarà la prima regione a #rifiutizero!

E ovviamente Valle Virtuosa sarà lì a vigilare affinché questo avvenga!

rifiuti-zero1

Ecco qui il documento della Commissione

Indirizzi gestionali III Commissione 16 luglio 2014