Car Pooling per Paul Connett

Connett

Cari amici di VV, per inquinare un filino meno, risparmiare e fare un viaggio in compagnia proponiamo di organizzarci un po’ per andare da Aosta a Pont Saint Martin a sentire Paul Connett.

Di seguito i punti di ritrovo, con gli orari, per contarsi e riempire le auto.
Per problemi, suggerimenti, chiarimenti contattateci via mail: vallevirtuosa@gmail.com o commentate su FB.

19,45 Aosta Area Ferrando
20,00 Quart, parcheggio “Marsiglia”
20,15 Chatillon, piazza fermata Autobus di linea
20,30 Verrès, Piazzale Conad

Vi aspettiamo numerosi!

IMPERDIBILE!!!!!!! Attenzione Data modificata!

 Il 31 ottobre a Pont-Saint-Martin alle ore 21,00 all’Auditorium un evento imperdibile!

Organizzato dal Comitato NoPiro di Borgofranco, con la collaborazione di ValleVirtuosa, su “gentile concessione” (li abbiamo sfiniti 😉 ) del Comitato Rifiuti Zero TO.

L’avete visto su tutti i film che vi abbiamo proposto, lo scorso anno gli sottoponemmo il documento spedito nelle case delle famiglie prima del referendum.

Stiamo parlando di: PAUL CONNETT !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Connett

Per noi non ha bisogno di presentazioni ma se la memoria vacilla… cliccate sulla foto.

 

La serata è stata organizzata nell’ambito delle iniziative per dire NO al pirolizzatore di Borgofranco e per proporre l’unica strada possibile: Rifiuti ZERO! Siete tutti invitati e soprattutto invitati a condividere la notizia!

 

Quousque tandem….?

Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? Quamdiu etiam furor iste tuus nos eludet? Quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?

Fino a quando dunque, Catilina, abuserai della nostra pazienza? Quanto a lungo ancora codesta tua follia si prenderà gioco di noi? Fino a che punto si spingerà [la tua] sfrenata audacia?

 

 

 

 

 

Il testo della mozione respinta oggi 9 ottobre 2013, recitava, nella parte sostanziale, quanto segue:

………………

IMPEGNA

Da subito la Giunta regionale a intraprendere azioni al fine di ridurre e stabilizzare la frazione organica contenuta nei rifiuti indifferenziati, in modo da ottemperare alle norme vigenti ed evitare le conseguenze delle procedure di infrazione da parte della Commissione europea.

Come si può notare una mozione rivoluzionaria che avrebbe attentato per sempre all’impianto stesso della Regione autonoma Valle d’Aosta….

a questo link l’ultima circolare del Min Ambiente a cui si riferisce la mozione

circolare Ministero Ambiente 6 agosto 2013

Il podcast del dibattito in Consiglio spiega meglio di tante parole quello che è successo, l’unico difetto è che si perde la visione d’insieme in quanto la telecamenra inquadra unicamente chi parla.

Comunque, esito della votazione a chiamata nominale: 17 favorevoli, 18 ASTENUTI.

Pubblicato in post